Si allontana il ritorno di Chris Carpenter

Si allontana il ritorno di Chris Carpenter

Chris Carpenter ha rifatto visita al camp dei St.Louis Cardinals questo lunedì, cinque settimane dopo aver lasciato Jupiter a causa delle sue difficoltà fisiche che potrebbero addirittura aver segnato la fine della sua carriera nella major league. Carpenter, 37 anni, continua ad esser seccato dall’intorpidimento nella sua mano destra e nel braccio , a cui(…)

Nuove star nascono durante lo Spring Training

Nuove star nascono durante lo Spring Training

Ogni anno un grande affare arriva dalle statistiche dello spring training, come se queste accuratamente predicano o indicano quanto un giocatore posso incidere nelle imminente stagione. E quando questo avviene per prospetti che continuano a mettersi in mostra sul campo della Major League, allora, questa nozione viene ancora più amplificata. Mentre è naturale eccitarsi quando(…)

Il ritorno allo splendore: i Giants ancora campioni

Il ritorno allo splendore: i Giants ancora campioni

Sergio Romo ha fissato la palla nel guantone del catcher Buster Posey per l’ultimo lancio della stagione 2012 scuotendo la testa. Forse l’unico momento discordante dell’intero mese di Ottobre per i San Francisco Giants. Come qualsiasi cosa hanno fatto i Giants in questo mese, tutto ha funzionato alla fine. Rifiutando la richiesta di Posey per(…)

Nel segno di Kung-Fu Panda

Nel segno di Kung-Fu Panda

Pablo Sandoval possiede la struttura di Babe Ruth, il fiuto di Reggie Jackson e la formidabile presenza sul piatto di Albert Pujols.   Ieri notte, Sandoval ha condiviso una caratteristica con tutti e tre questi uomini: il loro swing. Sandoval ha raggiunto Ruth, Jackson e Pujols nella storia del baseball colpendo tre home runs, pareggiando(…)

Questi Cardinals il peggior avversario possibile per Tim Lincecum

Questi Cardinals il peggior avversario possibile per Tim Lincecum

Un paio di anni fa, i San Francisco Giants sarebbe stati molto più ben disposti nel mettere nelle mani di Tim Lincecum una partita assolutamente da vincere nei playoffs. Era il loro asso, dopo tutto. Dopo la stagione Lincecum ha messo più di qualche dubbio nella testa di Bruce Bochy ogni volta che quest’ultimo si(…)