Federer si riprende Wimbledon e la corona

Federer si riprende Wimbledon e la corona

Quando forse non se l’aspettava più nessuno, escluso lui, Roger Federer ha piazzato la zampata del campione, e in un colpo solo si è ripreso tutto. All’alba dei 31 anni, che compirà all’inizio di agosto, lo svizzero ha conquistato il suo settimo titolo a Wimbledon, ha messo in bacheca il 17° titolo dello Slam (75°(…)

L’erba di Wimbledon tornerà verde?

L’erba di Wimbledon tornerà verde?

Questo 2012 viene definito da molti l’anno del doppio Wimbledon, ma anche a volersi impegnare, riesce difficile dare alle Olimpiadi, che verranno appunto disputate sui campi dell’All England Club tra circa un mese, la patente di torneo di tennis di prima fascia. Perché è vero che le vogliono comunque vincere tutti, e che soprattutto Roger(…)

La terra è sempre di Nadal e della noia

La terra è sempre di Nadal e della noia

Come preannunciato nel precedente articolo, il Roland Garros è finito senza sorprese. Roger Federer ha confermato uno stato di forma dubbio e soprattutto una voglia in calo nella semifinale con Nole dove ha completamente mollato di testa. Rafa Nadal invece ha passeggiato fino alla finale: la sua semifinale con Ferrer era così interessante che c’erano(…)

Roland Garros, a volte il tennis diventa noioso

Roland Garros, a volte il tennis diventa noioso

Mi ritrovo a parlare della prima settimana del RG su questa rubrica on line. Chi scrive, segue e gioca a tennis da anni, in pratica dalla veloce epopea di Camporese. Personalmente il Roland Garros è un torneo che ho sempre ritenuto abbastanza noioso, e anche quest’anno non si sta smentendo.  La lieve velocizzazione della superficie(…)

Tutti contro Nadal

Tutti contro Nadal

La stagione sulla terra (rossa) fin qua l’ha dominata Rafa Nadal. Se si toglie l’episodica sconfitta di Madrid, dove sul blu cobalto voluto da Ion Tiriac per il Master 1000 castigliano ha trionfato Roger Federer, lo spagnolo ha vinto tutti i tornei più importanti giocati sull’argilla: ha trionfato prima a Montecarlo, poi a Barcellona e(…)